venerdì 18 dicembre 2009

Il mio Mr.B

Vabbè ognuno ha le sue disgrazie. Questo lo so bene. Ma la mia è una calamità.
Perchè il mio Mr.B ogni tanto fa delle affermazioni che io davvero non concepisco.
Ve ne farò un esempio in modo che mi possiate dire se sono io la pazza oppure se è lui che vive in un universo parallelo sconosciuto ai più. 



*Premessina* Mr.B non è capace a fare regali. Se dico che mi piace A lui compra B, se non gli dico niente compra X e se lascio alla sua immaginazione potrebbe comprare K,J,Y,H,X,Z,W,S,Q,V,M,T,R, tutti assieme ovviamene TUTTI tranne A. (Per la serie, chi l'ha detto che stare insieme per tanto tempo crea monotonia nel rapporto, dopotutto dopo ben quattro anni e mezzo lui non è ancora riuscito a capire cosa mi piace e cosa no. Credo che le commesse di Zara mi conoscano meglio.)
Detto questo, dovete sapere che alcuni giorni fa B. si è spantegato un ginocchio  giocando a calcio (c'è chi ha il fisico... e c'è chi non ce l'ha, aimè!) e quindi adesso il pisquano ha ridotte capacità di movimento. Questo inevitabilmente comporta l'impossibilità di andare per negozi a cercare qualsivoglia tipo di regalo. La conversazione che ho sostenuto con lui poco fa al telefono è stata più o meno la seguente:




Q: Se non riesci a prendermi il regalo pazienza.... (Sottotesto della frase: non dirò niente ma ci rimarrò molto molto male)
B: No vabbè che tristezza... ci manderò l'Ala. (Ala = mia fida amica e socia di pettegolezzi, shopping e colazioni)
Q: Eh, ma non so se l'Ala può, anche perchè in questi giorni usciremo assieme io e lei.
B: Vabbè scusa io le lascio i soldi (Impossibile tra le altre cose visto che lui sta a Genova e lei a Milano) e quando uscite ti molla un attimo da qualche parte e ti va a comprare il regalo...
Ora, ringrazio di non avere il videotelefono, perchè in questo esatto momento la mia espressione era vagamente simile a questa:


eh

Ho quindi obbiettato.
Q: Ma scusa... e questo non è triste??? Poi scusa è da novembre che ti ho detto cosa mi piacerebbe per Natale, potevi pensarci prima... (abbastanza risentita)
B (scazzato): Eh, io che ci posso fare se mi sono rotto? Poi io non vado a novembre a fare i regali di Natale...

A questo punto - per disperazione temo - ho lasciato perdere e devo aver fatto finta di niente. Ma ora... ditemi se sbaglio, Natale è sempre lo stesso giorno ogni anno, no?
Mi pare che da millenni sia il 25 dicembre. Quasi tutti lo sanno... no?
E io allora mi chiedo e mi domando, se tanto aveva già in programma di mandare l'Ala a comprare i regali (ed è così, ve lo assicuro, perchè lui non è capace a fare i regali e fa così ogni anno) non poteva dirglielo un po' prima? Non poteva chiamarla un po' di giorni fa? Non a Novembre, ma chesssò, il 10 dicembre? Domandandole se poteva consigliargli qualcosa? O se poteva, gentilmente e non obbligata, andare a prende lei qualcosa, magari? Tutto questo ovviamente PRIMA del 20 di dicembre quando il centro di Milano diventa un ammasso inumano di gente!??????

E soprattutto la scusa del "mi sono rotto" non attacca, bbbello mio!! Perchè per mandare un smsino all'Ala ti servono solo le dita e quelle -caro mio- sono ancora sane! E non attacca neanche la scusa "ho lavorato" perchè mandare un messaggio con scritto "Ciao, mi daresti una mano a comprare il regalo per Q." ti occupa si e no 30 secondi in una giornata, 60 se sei particolarmente lento a scrivere. O no?
Dico, sono pazza io? O c'è qualcos'altro che non va?
Ora non lo dico tanto per pignolare sul regalo di Natale, ma solo perchè per ogni cosa la scusa è sempre lì bella pronta. Impacchettata e con un gran bel fiocchettone rosso e luccicante.
Detto questo mi quieto e vado a riposarmi che domani mi aspettano otto lunghe ore al freddo e al gelo. Però, nel caso in cui Mr. B. leggesse il mio scritto, sappia che io gli voglio un sacco dibbbì lo stesso! Uazuazuaz! xD



...anzi, se stai leggendo, caro il mio Babbo Natale senza ginocchia, voglio proprio vedere cos'hai da commentare, puzzone che non sei altro! TSK!










6 commenti:

  1. se dopo 4 anni e mezzo di storia te la prendi per i regali di Natale non è lui che ha qualcosa che non va..
    cioè,non per ficcare il naso e dare giudizi su di te che nemmeno ci conosciamo quindi farsi un'idea su 10 righe sarebbe stupido ma devo dirti che io nei panni del tuo ragazzo ti avrei mandato a quel paese..
    i regali piacciono a tutti e la favoletta del basta un pensiero è appunto una favoletta ma piagnucolare per i regali e addirittura fargli notare che poteva pensarci prima è terribile,un regalo va fatto per piacere non per obbligo..
    ripeto,io sto dalla parte di questo Mr.B!

    RispondiElimina
  2. suvvia suvvia si scherza. Quando ce la prendiamo per cose che non ci riguardano.. 'nevvero?

    RispondiElimina
  3. Inoltre, se proprio vogliamo pignolare, il regalo di Natale è un esempio idiota. Caro il mio anonimo, se non sai leggere tra le righe e capire quando una persona (che tra l'altro non conosci -_-) scherza giusto per fare la rompicazzo non so bene chedddddirti. ^_^

    RispondiElimina
  4. Brutti brutti questi anonimi senza coraggio. 
    Cmq io sono per il mood rompicazzo! XD
    W i regali e non solo a Natale! ;)

    ps - visto che la neve è arrivata? LI MORTACCI (sua eh!)!

    RispondiElimina
  5. una persona con cui ho un legame particolare, mi regala da mesi esclusivamente biancheria intima.

    mi pare un regalo più per lui che per me.

    l'unica volta che mi ha fatto un regalo pensato per me mi ha regalato una cravatta rossonera che essendo interista significa che ci teneva tanto

    ...poi solo ed esclusivamente roba intima basata, per altro, sul suo gusto (io solo cose rossonere o comunque colori particolari niente: rosa(al massimo il rosa antico), giallini, azzurrini, il bianco solo in certe occasioni boiafaus, ma basta vedere i completini che sfoggio),

    bah

    sono sicura che anche questo natale mi ha regalato qualcosa di intimo.

    io gli ho regalato un cd originale di un gruppo che ha già nel pc ma il cd originale è il cd originale, e l'ultimo terminator che lui è fissato...con pure il doppio cd con i contenuti speciali sugli effetti 3d (che lo fa di lavoro), gli ho regalato la maglietta dell'inter (così senza una ragione in occasione del derby in cui ci hanno distrutto) gli ho regalato il modellino dell'enterprise che lui è fissato con startrek, gli ho regalato l'ultimate encyclopedia dei personaggi dc che lui era un fumettista....(altro regalo di quelli che li vedi in vetrina e dici: è suo, entri e lo compri e rimani li a guardarlo mentre lo scarta che vuoi vedere quel suo sorriso da bambino)

    tutte cose di cui a me (tranne il cd del gruppo) proprio non me ne può fregar de meno (soprattutto per la maglietta dell'inter snort!)

    l'utonto anonimo non capisce un cazzo....

    RispondiElimina
  6. più che altro perchè poi il cassetto destinato alla biancheria intima scoppia.

    ahaahha perchè anche io non scherzo quando compro compro e non mi risparmio ( e ne sa qualcosa il mio conto in banca)

    RispondiElimina