mercoledì 2 dicembre 2009

Live from Zena

Ed eccomi dal mio primo intervento ufficiale scritto ed ideato a Genova (Zena per i più informati). (In realtà non credo sia realmente il primo, ma negli altri mi ero scordata di segnalarlo, quindi... eccociquà!)
Ci terrei a farvi notare che sto scrivendo queste parole dalla camera da letto di Mr. B (che sarebbe il moroso) nel buio totale (si ringrazia Madre natura che mi ha fatta abbastanza nerd da riuscire a scrivere al pc senza guardare la tastiera) con il suddetto Mr.B che se la dorme.
Io vi giuro che  non riesco a capire come mai gli uomini abbiano così tanto bisogno di dormire. E ve lo dice una che dorme tanto (quando ci riesce). Però ogni tanto arrivo ad un momento in cui sono satura di sonno e non riesco più neanche a rotolarmi nel letto. Come questa mattina per esempio. Ho tentato di tirare fino alle 11, ma non ce l'ho fatta. E dire che non ho dormito tanto (visto che l'insonnia ha colpito ancora) però dopo le 10.30 il mio corpo ha detto basta!
C'è da dire che io e Mr.B abbiamo (ormai da più di 6 mesi) orari biologici e di vita totalmente diversi. Nel senso che io vado a dormire intorno a mezzanotte/l'una e mi sveglio intorno alle nove e mezza/massimo dieci. Mr. B invece va a dormire (quando va bene) alle quattro e mezza e si sveglia in un orario imprecisato tra le dodici e le due e mezza. Siamo incompatibili. Non si può fare gran che. Non esiste soluzione aimè...

Uh, l'uomo tenebroso si è risvegliato dal coma. Al mio <<Buongiorno!>> ha grugnito e ha domandato che ore erano. Alla mia risposta: << Le undici e mezza.>> ha imprecato dicendo: <<...dovevo andare in banca.>>. Ora è in bagno e io attendo che gli passi la fase "ho sonno non rompermi il cazzo" per comunicare civilmente con lui e non a gesti/grugniti/sibili.
Ora ha tirato sù la tapparella, è sveglio! Ottima cosa! Luce!
Vi saluto pollini mattinieri. Un bazo dal territorio Ligure. Qui splende il sole e ci sn 12 gradi, a Milano splende il sole lo stesso ma di gradi ce ne sono 4. Iuppidu!


3 commenti:

  1. ahahah la frase ho sonno non rompermi il cazzo penso sia comune al 90 % delle persone appena sveglie ahahah....si a milano c è anche sta nebbia del cavolo....xò c è il soleee

    RispondiElimina
  2. a me la fase ho sonno non rompermi il cazzo viene la sera, sul tardi. sto invecchiando...

    RispondiElimina
  3. oh cribbio, per orari e fase post-sonno sono identico a mr. B. O_o

    buondì! xD


    M.

    RispondiElimina