lunedì 25 gennaio 2010

Taglio Autonomi al Programma

Ora vi parlerò del fenomeno che dilaga nelle università di tutto il mondo. Il TAP, altrimenti detto, "fenomeno dei tagli autonomi al programma".
In cosa consiste questo fenomeno: uno studente spesso decide, a proprio rischio e pericolo, di saltare un parte del programma d'esame. La motivazione più utilizzata solitamente è "tanto questo non lo chiederà mai":
Ora, vi illustrerò qui di seguito, uno dei peggiori effetti collaterali del fenomeno. Infatti, se il TAP fa risparmiare indubbiamente tempo allo studio, spesso fa anche incorrere il malcapitato in situazioni di questo genere:

Professore: <<Bene signorina, mi parli di ecc...>>

Q: ......
* La mia mente vola così a qualche giorno più indietro. Mentre studiavo, esercitando il TAP, mi sono imbattuta nell'argomento a cui fa riferimento la domanda. Ed ecco che esclamo beffarda <<Mavà, questo non lo chiederà mai...>> e volto risoluta la pagina.


CACCHIO! 

3 commenti:

  1. Quante volte!
    Lo facevo già alle medie, mi era successo agli esami della terza.
    Stavo studiando il programma di scienze e avevo deciso di non fare gli isotopi perché non li avevamo fatti a lezione e perché "questo non me lo chiederà mai!".
    Ce l'avevo quasi fatta, stavo già saltellando quando sento uno dei professori dire: "bene, abbiamo finito...ci manca solo la domanda di scienze...parlami degli isotopi!"

    ...ma porc...

    RispondiElimina
  2.  il tap è un lifestyle.

    Cioè, è quasi una scienza. Una scienza esatta, per di più. Perchè è più certo della matematica, che il tuo tap, è esattamente quello che ti chiederanno.

    Perchè la legge di murphy esiste, è dio, e il tap è il suo profeta.

    Ma la cosa straordinaria del tap, è che comunque e nonostante tutto, con la perseveranza di un missionario, continuiamo a praticarlo.

    E continueremo a praticarlo sempre.

    ...potremmo farci una specie di setta...


    RispondiElimina
  3. Ahahah. Una setta? Mi piace! 
    Annipow quando organizzi dimmelo che vengo anche io. xDDD

    RispondiElimina