mercoledì 25 maggio 2011

Nebbiume


La Q attraversa un periodo nebbioso. 
E' dubbiosa su ogni cosa. 
Non capisce se le decisioni prese sono giuste, se realmente le cose vanno bene oppure no, cosa fare, cosa dire, cosa decidere. Umpf. 
Ma ormai è da una buona settimana che è così. 
Non si potrebbe tornare ad agosto dell'anno scorso?
Agosto 2010 è stato al 99% il mese più bello. 
La Q aveva il cervello che galleggiava. Non perchè non avesse nulla a cui pensare, ma perchè le cose a cui pensare si facevano da sole. Alla Q è bastato stare seduta e tutto le si è versato tra le braccine avide. 
Ora invece le cose sono un po' più complicate. 
Pallissime. 

Poi, come se non bastasse, mi trovo ad avere  a che fare con dei babbi di minchia. 
*Da qui in poi userò il genere maschile solo per convenzione*
Sì, perchè è proprio vero che i coglioni sono ovunque. Se però poi ti capitano quelli pieni di soldi, che fanno gli schizzinosi e i cagacazzo, che hanno sempre da dire su tutto e su tutti e che non hanno voglia di fare una sega da mattina a sera... ecco... quando ti capitano questi, ti verrebbe voglia di estrarre una mazza chiodata dalla borsetta e di percuoterli fino a fargli uscire il cervello dalle orecchie.
Perchè poi, gli stronzi, si lamentano. Su OGNI cosa. Non fanno niente di niente eh, ma hanno anche il coraggio di lamentarsi da mattina a sera. Per ogni minima cazzata. Quello che fanno loro è perfetto. Tuttavia non FANNO mai un cazzo. Quindi è tutto molto bello, ma anche molto astratto. Ti raccontano
poi le loro favolette, su quanto sono bravi, spiritosi, simpatici, svegli, carini, seCSi, intelligenti e furbi. E se tu provi a contraddirli, apriti cielo, perchè LORO HANNO RAGIONE! Cascasse il mondo. Cosa ne vuoi sapere tu? Tu che non capisci niente? Tu che, poverina, devi lavorare per guadagnarti da vivere. Tu che devi pagarti i tuoi acquisti. 
Già. Loro hanno sempre ragione. E più la frequentazione con certi soggetti continua, più ti domandi come cazzo facciano ad avere degli amici. 
Saranno coglioni anche loro. Almeno si trovano bene. 
Che non si azzardino, i coglioni, a presentarsi alla mia festa di laurea. Perchè altrimenti, come ha suggerito la saggia A, *PLUFFFFF* e via nel naviglio! 
Ci siamo capiti...

2 commenti:

  1. utente anonimo25 maggio 2011 20:07

    Cara Q,
    non so se la cosa ti possa essere di qualche conforto ma,ahimè ,la mia università (che per ora è un posto dove passo molto tempo) è piena di soggetti di questo tipo..pieni di soldi, pieni di sè..che ti valutano in base alla borsa che hai, alle case, etc etc etc. Sono al quinto anno ed è arrivata l'esasperazione..cosi' quando iniziano con sti discorsi/atteggiamenti mi inizia a pulsare la vena in fronte,gli occhi si iniettano di sangue..gli amici arretrano pronti..e io inveisco..con educazione e cattiveria!! è bello sfogarsi te lo consiglio..probabilmente non capiranno nulla ma tu ti sentirai meglio :D

    RispondiElimina