sabato 11 giugno 2011

Influenze varie


Prima di recarmi al seggio elettorale a timbrare e siglare triliardi di schede  e ad impartire ordini dato il mio alto grado di potere (sarò il Presidente, ebbene sì). 



Vi lascio con una riflessione.
Ma è possibile che ogni anno spunti dal nulla una una nuova influenza mortale dal bizzarro nome che fa stragi a destra e a manca impedendoci di avere una vita normale?



E prima avevamo la mucca pazza. 
Poi l'aviaria.

Poi la sars.
Poi la suina. 
Adesso il batterio killer nella verdura.



Allora?



La smettiamo?

Che poi magari è anche vero eh, ma se lo fosse, devo dire che quella di quest'anno è sicuramente la più sfigata. 
Perchè, se dopo aver mangiato una fiorentina da due kg e mezzo mi viene un coccolone causa mucca pazza, potrei quasi accettarlo. Ma rimanerci secca per un' insalata proprio no! 



Eddai!
Non si può mica morire per un pomodoro, suvvia. 
Anche se dopotutto si muore anche di birra...



1 commento:

  1. Tra l'altro non avevo mai notato che stanno ascoltando "Bust a move"!

    RispondiElimina