venerdì 29 luglio 2011

Mah


Bene. La Q scopre alla veneranda età di 23 anni di non aver capito una mazza dei rapporti intrapersonali.
Boh. 
Perchè parlare non va bene. Si rischia di ferire le persone che poi diventano acide e cattive. 
Allora meglio stare zitti? Eh no, perchè poi le persone si offendono perchè non parli con loro. 
Allora forse è consigliabile riflettere e cercare le parole esatte per spiegare alle persone come ci si sente, qual'è lo stato d'animo del momento e sperare in un consiglio, qualche parola carina. Neanche per idea!! Anche questo causa inacidimento e ira funesta nelle persone. 
Allora magari è meglio provare ad agire in modo impulsivo e dire tutte le cose che si pensano. NO! Perchè poi si piagnucola e alle persone non piace sentir piangere qualcuno. 
E allora che fare?



Fissare il soffitto chiusi in un armadio buio sperando che le cose si aggiustino da sole? 



Eh, forse, a questo punto mi pare l'unica soluzione. 

Nessun commento:

Posta un commento