domenica 12 febbraio 2012

Day 02, una foto di te e della persona a cui sei vicino da più tempo



Sono stata a lungo indecisa. Ma sicuramente la persona a cui sono vicina da più tempo (come testimonia la foto) è sicuramente LaSte
Credo che ognuno di noi abbia un amico di pancione, bene, lei è la mia. 
L'amico di pancione è quell'amico con cui stringi amicizia già da embrione perché le mamme si conoscono e sono solite uscire insieme e quindi annoiare entrambi i feti con le stesse pippe. Questione di sopravvivenza. Vuoi mettere quando la mamma esce a cena e va in un posto che magari a te non piace? Mica te lo fa leggere il menù. Tu sei a galleggiare nella placenta e questa si arroga il diritto di prendere quel che le pare senza pensare ai tuoi gusti. Ma guarda un po'. Così si diventa amici di pancione. Il primo bimbo (anche lui galleggiante) che ti si avvicina e condivide il tuo stesso strazio è vincolato, dovrà farlo anche dopo essere venuti alla luce, piangenti e appiccicosi. Da lì poi è tutto in discesa. 
Chiaramente non è semplice farla durare a lungo. Ma noi, con anni e anni di giochi idioti, nintendo 64, nascondino, passeggiate in bici e "arriva la trippa" (non chiedetemi cos'è, non ce lo ricordiamo neanche noi), siamo arrivate fin qui. LaQ e LaSte. Yeah. 

4 commenti:

  1. Aaaaah! Ma io non ce l'ho un amico di pancioneeeee! Uff! :(

    RispondiElimina
  2. No dai, secondo me l'hai avuto. Solo che non te lo ricordi. :P

    RispondiElimina
  3. A parte che in questa foto hai un faccino di una tenerezza incredibile...la domanda è: ma perché le vostre mamme vi odiavano e vi tagliavano i capelli in quel modo tremendo? :P

    RispondiElimina
  4. Non lo so.
    Me lo sono chiesta spesso.
    Ma continuo a non saperlo.
    Neppure LaSte lo sa.
    Meglio non pensarci...

    RispondiElimina