domenica 26 febbraio 2012

Festività

Io, in quanto meneghina, dovete sapere, ho sempre avuto un confuso rapporto con due festività che si ripetono ogni anno sul calendario: il ponte dell'immacolata e il carnevale.
Questo perché, amici miei, in territorio milanese, per entrambe le festività, sant'Ambrogio ha pensato bene di confonderci un po' le idee: 

  • l'immacolata, 8 dicembre, cade giusto un giorno dopo San'Ambrogio (il santo patrono di Milano), quindi per i milanesi, che grazie all'Ambrogio hanno ben due giorni di ponte, quello non è il ponte dell'Immacolata, ma quello di S.Ambrogio. 
  • a Milano il carnevale è, per l'appunto, Ambrosiano, perchè quel pirletti dell'Ambrogio era andato in pellegrinaggio. E quindi ha chiesto ai gentili meneghini di aspettare il suo rientro per i festeggiamenti. Quindi, quando il resto d'Italia comincia a riporre maschere, parrucche e quant'altro, ecco che noi cominciamo ad aprire scatole e scatoloni di vestiti di dubbia natura ed a lanciarci addosso tonnellate di coriandoli. 
Per me dunque, queste due particolarità, sono sempre state nella norma, quindi, francamente, non mi sono mai domandata il perchè o il per come, nè mai mi sono chiesta se funzionasse allo stesso modo in altre città d'Italia. Questo fino a quando non sono stata coinvolta nelle seguenti conversazioni: 

La Q ha 16 anni, chiacchiera con un'amico che vive in un'altra città. 

Q: Io alla fine a carnevale mi vestirò da *costume imbarazzante a caso*, tu? 
L: Eh, io mi sono vestito ieri da *altro costume imbarazzante a caso*. 
Q: Perché ieri?
L: Eh, per carnevale. 
Q: Sì, ok, avevo capito, ma perché ieri?
L: *perplesso* .... eh, per carnevale appunto. Abbiamo fatto una festa, con gli amici... 
Q: Ah, e come mai l'avete fatta ieri? 
L: *sempre più perplesso* ... per carnevale?
Q: ...(pensa: ok, mi sta prendendo per il culo)
L: ... (pensa: ok mi sta prendendo per il culo)
*Cala silenzio imbarazzato* 

La Q ha BEN 17 anni, è il 7 dicembre 2010, un martedì, e in territorio ligure chiacchiera con la Mamma genovese dell'ex fidanzato.

M: Oggi niente scuola, eh? Hai bigiato?
Q: No, c'è ponte!
M: Ah, davvero? Per l'Immacolata! 
Q: No, per S. Ambrogio. 
M: ... no, intendevo per l'8 dicembre. L'immacolata. 
Q: Ah... beh, il 7 è S.Ambrogio però. 
M: ...
Q: Voi non fate il ponte di S. Ambrogio?
M: No, quello dell'Immacolata. 
Q: .... 
M: .... 

Inutile dire che, in entrambi i casi, prima che l'arcano venisse svelato, la Q rimase parecchio confusa. 

Nessun commento:

Posta un commento